FAQ

Versione PROFESSIONAL (PRO):

2D – Funzionalità 2D complete
3D – Funzionalità 3D complete
API – Set di programmazione completo

Versione STANDARD (STD):

2D – Funzionalità 2D complete
3D – È possibile vedere gli oggetti 3D
API – Programmazione solo LISP

La versione standard offre una funzione 2D completa, come la creazione, la modifica di un disegno o l'esecuzione di altre operazioni 2D. Supporta la visualizzazione e la stampa di entità ACIS e l'interfaccia dell'applicazione Lisp, SDS e DRX.
Oltre a tutte le funzionalità della versione standard di ZWCAD, la versione professional supporta la funzione 3D (ACIS) e VBA.
La versione professional supporta il caricamento VBA, VBA Editor e VBA Manager. Nell'aspetto ACIS, la versione professional supporta la creazione e la modifica di entità ACIS.

Avviare il programma ZWCAD oppure il Gestore Licenza da Start-Tutti i Programmi-ZWSoft.

Appare la schermata per la versione di prova che mostra i giorni restanti di prova. Premere in basso a destra "Attiva".

Cliccare poi su “Attiva Licenza”.

Cliccare su “Attiva Chiave Software” e poi “Attivazione On-line”.

Inserire il codice di licenza fornito da Eiseko negli appositi spazi (è possibile copiare il codice dalla mail, poi quando si clicca nella prima casella il programma incolla dell’intero codice), cliccare su “Verifica”, modificare i propri dati se necessario.

Cliccando su "Attiva" si procede con l’attivazione.

A questo punto dovreste avere un messaggio di attivazione riuscita:

Cliccare su “Finito”. Appare un riepilogo della vostra licenza. Premendo su esci vi verrà chiesto se avviare ZWCAD.

 

E' possibile vedere i dettagli completi per il procedimento nella seguente guida:

Guida all'installazione ZWCAD 2020

Inserire la chiave hardware USB fornita da Eiseko in uno slot USB libero del computer.

Avviare il programma ZWCAD oppure il Gestore Licenza da Start-Tutti i Programmi-ZWSoft.

Appare la schermata per la versione di prova che mostra i giorni restanti di prova. Premere in basso a destra "Attiva".

Cliccare poi su “Attiva Licenza”. Cliccare su “Attiva Chiave Hardware”.

Appare una finestra dove è indicato l'ID Prodotto in automatico (è letto dalla chiave: se non appare potrebbe non essere stata letta la USB, chiudere il programma, attendere che il computer finisca di leggere il dispositivo e riavviare il programma, oppure provare a cambiare porta USB).

Inserire il codice di licenza fornito da Eiseko nella corrispondente casella, modificare i propri dati se necessario.

Cliccando su Ok si procede con l’attivazione.

A questo punto dovreste avere un messaggio di attivazione riuscita.

Cliccare su “Finito”.

Avviare il programma ZWCAD.

E' possibile vedere i dettagli completi per il procedimento nella seguente guida:

Guida all'installazione ZWCAD 2020

Non è possibile attivare 1 singola licenza contemporaneamente su più PC, ma è bensì possibile alternare l'utilizzo del software restituendo la licenza (dal pc su cui è attiva), disattivandola, e attivandola su un altro pc.

E' possibile vedere i dettagli completi per il procedimento nella seguente guida:

Guida all'installazione ZWCAD 2020

Importare PDF con ZWCAD è molto semplice, basta installare un componente aggiuntivo che puoi scaricare QUI

Scaricare il file e scompattarlo: otterrete due cartelle, una per sistemi a 32 bit e una per sistemi a 64 bit. Dovrete usare quella corretta per il vostro sistema: se non sapete che sistema avete basta avviare ZWCAD e digitare VERNUM nella riga di comando: appare il numero di versione seguito da _32 se il sistema è 32bit e _64 se è 64bit. Cancellate pure l'altra. All'interno della cartella c'è il file "PDFConverter.zrx".

Per caricare questo file, avviare ZWCAD. Nella riga di comando digitare "APPLOAD" e premere invio.

Nella finestra che si apre cliccare sul pulsante "Aggiungi File" e selezionare il file "PDFConverter.zrx".

 

Poi cliccare sul pulsante "Carica". Poi cliccare sul pulsante "Aggiungi suite all'avvio".

Chiudere ZWCAD e riavviarlo per rendere effettive le modifiche. All'avvio ora ZWCAD avrà sempre l'opzione caricata, senza dover ripetere la procedura.

Ora per importare un PDF basta digitare nella riga di comando "pdf" e appariranno le opzioni di importazione con formato DXF, DWG o SVG

  • PDF2DWG
  • PDF2DXF
  • PDF2IMG
  • PDF2SVG

ZWCAD supporta ufficialmente i seguenti sistemi operativi Windows

Microsoft® Windows XP SP2 and above
Microsoft® Windows 2003 Server
Microsoft® Windows 2008 Server
Microsoft® Windows Vista
Microsoft® Windows 7
Microsoft® Windows 8
Microsoft® Windows 10

Si sconsiglia comunque l'uso di sistemi operativi non più supportati da Microsoft.

Le versioni per MacOS e Linux sono in fase di sviluppo; appena disponibili verrà segnalato. Nel frattempo è possibile utilizzare ZWCAD su Mac usando Parallel.

Per ripristinare la barra di comando basta premere contemporaneamente i comandi "ctrl" e "9". Se la barra non è presente questa combinazione di tasti la farà ritornare, se la barra è presente la nasconde.

In alternativa si può selezionare il menù in alto "strumenti" e poi "barra di comando".

Puoi disegnare ellissi e archi ellittici con il comando ELLIPSE. Per quanto possa essere semplice questo comando, alcuni termini tecnici potrebbero creare confusione. Non preoccuparti!

EL termsPassaggi per disegnare un'ellisse:
- Immettere da tastiera [EL] e premere Invio.
- Specificare la prima estremità dell'asse.
- Specificare la seconda estremità dell'asse.
- Determina un'estremità dell'altro asse.

ELLIPSE

Per disegnare un arco ellittico, inserisci semplicemente “A” dopo il passaggio 1 sopra riportato - ripeti i ​passaggi da 2 a 4 per disegnare un'ellisse - taglialo per ottenere un arco specificando angolo iniziale e finale

In primis bisogna Salvare il profilo:
- Fare clic sul pulsante del menu dell'applicazione → Opzioni.
- Nella finestra di dialogo Opzioni, all'interno della scheda Profili, fare clic su Aggiungi.
- Nella finestra di dialogo Aggiungi profilo, immettere il nome di profilo.
- Scegliere Applica e chiudi per memorizzare le impostazioni correnti nel registro di sistema e chiudere la finestra di dialogo.

Esportare il profilo:
- Fare clic sul pulsante del menu dell'applicazione → Opzioni.
- Nella finestra di dialogo Opzioni, all'interno della scheda Profili, selezionare il Profilo desiderato e fare click su Esporta.
- Salvare il file con estensione ARG.

E' ora possibile importare in ZWCAD il profilo contenenti tutte le impostazioni personalizzate.

Se aprendo ZWCAD vi accorgete che mancano tutte le barre degli strumenti, non vi preoccupate, è possibile ripristinarle velocemente.

Per rimettere le barre degli strumenti in ZWCAD è sufficiente scrivere nella riga di comando "_MENULOAD" e poi premere invio.

Si apre la finestra "Carica/Scarica personalizzazioni". Cliccare sul pulsante "Sfoglia" e cercare il file

C:\Users\vostro_nome_utente\AppData\Roaming\ZWSOFT\ZWCAD\2020\it-IT\Support\ZWCAD.MNU

La cartella "AppData" è una cartella nascosta, senza bisogno di modificare la visualizzazione delle cartelle basta digitare "%AppData%" nella barra degli indirizzi e vi ritroverete automaticamente nella cartella AppData corretta, poi proseguite nelle sottocartelle ZWsoft\ZWCAD\2020\it-IT\Support. Oppure potete digitare nella barra degli indirizzi la cartella completa: C:\Users\vostro_nome_utente\AppData\Roaming\ZWSOFT\ZWCAD\2020\it-IT\Support\

Selezionare il file ZWCAD.MNU e premere Apri.

Premere quindi Carica e poi Chiudi

Ed ecco che le barre degli strumenti sono tornate al loro posto!

Avviare il programma Gestore Licenza da Start-Tutti i Programmi-ZWSoft.

Cliccare sulla riga con la licenza attiva.

Premere Ritorno on line e Ok.

Adesso appare un messaggio "Restituzione avvenuta con successo"

Ora è possibile procedere con l'attivazione di ZWCAD sull'altro computer.

Puoi vedere sempre nelle FAQ come procedere con l'attivazione Software oppure con l'attivazione Hardware.

Minimum System Requirements

Operating system:

Microsoft® Windows Server 2008R2 and above
Microsoft® Windows 7
Microsoft® Windows 8
Microsoft® Windows 10
Processor    Intel® Pentium™ 4 1.5 GHz or equivalent AMD® processor
RAM    1 GB
Display card    128 M
Hard disk    2 GB free space in OS disk, 1 GB free space in installation disk
Resolution    1024*768 VGA with True Color
Pointing device    Mouse, trackball, or other devices
DVD-ROM    Any speed (for installation only)

Recommended System Requirements

Operating system:
Microsoft® Windows XP SP2 and above
Microsoft® Windows 2003 Server
Microsoft® Windows 2008 Server
Microsoft® Windows Vista
Microsoft® Windows 7
Microsoft® Windows 8
Microsoft® Windows 10

Processor: Intel® Core™2 Duo or AMD® Athlon™ X2 CPU or higher
RAM: 2GB or more
Display card: 1GB or more
Hard disk: 4GB free space in OS disk, 2GB free space in installation disk
Resolution: 1440*900 with NVidia 8 series or Radeon HD series or higher
Pointing device Mouse, trackball, or other devices
DVD-ROM Any speed (for installation from CD only)

Per ottenere il manuale veloce di ZWCAD è possibile cliccare questo link: MANUALE ZWCAD

E' anche disponibile il manuale in linea, utilizzando ZWCAD, basta premere il tasto F1.

Se vuoi sapere come puoi incorporare una immagine in ZWCAD in modo da non dover inviare file allegati ai DWG, segui la procedura seguente: Apri l'immagine con il tuo editor di immagini preferito. Seleziona tutta l'immagine o la sola porzione che vuoi inserire nel tuo disegno. Copiala con CTRL+C. Apri ora il disegno con ZWCAD e scegli dal menù "Edita" il comando "Incolla speciale..." (oppure puoi scrivere nella riga di comando _pastespec o INCOLLASPEC). Si apre una finestra dove puoi selezionare "Immagine Paint" (anche se hai usato un altro editor), poi specifica il punto di inserimento e scala se necessario.

Ora l'imagine è incorporata nel disegno, anche se l'immagine originaria venisse spostata, rinominata o eliminata il disegno non cambia.

Esistono due tipi di licenze: Licenza standalone (licenza software/hardware) e Licenza di rete. Il cad ZWCAD non ha differenze nelle funzioni per licenze diverse (a differenza delle versioni, che possono essere Standard o Professional, e che differiscono proprio in base alla funzioni del CAD).

Gli utenti possono scegliere la licenza standalone o di rete, a seconda di quello che soddisfa meglio le loro esigenze.

Licenza standalone

Gli utenti con licenza standalone possono attivare una licenza con un codice alfanumerico o installando una chiave USB (dongle). Utilizzando un codice o una chiave USB, l'autorizzazione può essere trasferita da un computer a un altro. Per la Licenza standalone, è necessario restituire l'autorizzazione originale prima di attivarla su un altro computer con lo stesso codice di attivazione.

Licenza di rete

Gli utenti con licenza di rete possono ottenere una licenza dal server autorizzato (su cui sarà stato installato il programma per la gestione delle licenze). Il server può non solo distribuire, ma anche prendere in prestito licenze alle workstation.

Le stazioni di lavoro possono ottenere licenze da un server autorizzato quando si connettono a questo server autorizzato, che si chiama Floating License. Un server autorizzato alloca dinamicamente una licenza di rete, la rivendica quando il prodotto è inattivo e lo riassegna.

Le stazioni di lavoro possono ottenere licenze da un server autorizzato e archiviare le informazioni autorizzate, chiamate Borrowing License. La workstation può ancora disporre dell'autorizzazione in quanto ha una licenza autonoma quando viene disconnessa dal server.

Il programma PREF è una suite di moduli per il calcolo delle travi precompresse che viene distribuita in abbonamento annuale. L'abbonamento può essere personalizzato e include l'uso dei programmi, l'assistenza tecnica e tutti gli aggiornamenti che verranno prodotti.

I programmi hanno protezione hardware USB.

In alto a destra in questo sito, cliccare su LOGIN, accedere con le credenziali fornite (oppure richiederle all'assistenza - non è possibile crearle), andare nel menù Download-Aggiornamenti.

Appare l'elenco degli aggiornamenti disponibili.

Non è necessario scaricare le librerie, gli aggiornamenti le includono, servono solo per casi di assitenza.

La chiave hardware rotta viene sostituita. Contattare l'assistenza per organizzare la restituzione e per tutti i dettagli (in genere viene spedita una nuova chiave e contestualmente alla consegna viene ritirata la chiave rotta).

Effettuare il login in questo sito. Andare nell'area Download-Aggiornamenti. Cercare errore 7-Memoria esaurita e viene visualizzato il file da scaricare con tutte le istruzioni.

IDEA Connection Online Viewer

Come esportare il 3D di una connessione modellata in IDEA Connection

Come esportare il 3D di una connessione modellata in IDEA Connection

Ora è possibile esportare il file 3D in .dwg della connessione modellata in IDEA Connection.

- Aprire IDEA StatiCa Viewer cliccando sul pulsante nella schermata principale del software IDEA StatiCa, oppure aprire la pagina relativa a IDEA StatiCa Viewer

IDEA StatiCa Viewer

viewer ideastatica

- Caricare il file della connessione *.ideaCon e cliccare sul punlsante 3D DWG file per salvare il 3D della connessione.

3D DWG file della connessione

 

 

I programmi vengono continuamente aggiornati in base al nuovo ambiente Windows e all'Eurocodice o agli standard su cui si basa Per le nuove versioni è possibile eseguire l'aggiornamento scaricando la nuova versione dal menu principale / Aggiorna.

La licenza è permanente e gli aggiornamenti sono gratuiti, in genere viene rilasciata una nuova versione ogni 2/3 mesi. Solo nel caso in cui vengano effettuate aggiunte importanti sul tipo di elementi da calcolare o sulle normative, viene richiesto un costo per l’aggiornamento (circa il 20%-30% del costo del programma). Per capirci, dal 2013, questo è avvenuto solo 1 volta sul BETONexpress perché sono stati raddoppiati gli elementi calcolabili, mentre ad esempio l’aggiornamento per nuove normative italiane NTC2018 è stato gratuito. A nostra discrezione.

No, non ci sono canoni di manutenzione e gli aggiornamenti sono generalmente gratuiti.

La licenza è permanente e gli aggiornamenti sono gratuiti, in genere viene rilasciata una nuova versione ogni 2/3 mesi. Solo nel caso in cui vengano effettuate aggiunte importanti sul tipo di elementi da calcolare o sulle normative, viene richiesto un costo per l’aggiornamento (circa il 20%-30% del costo del programma). Per capirci, dal 2013, questo è avvenuto solo 1 volta sul BETONexpress perché sono stati raddoppiati gli elementi calcolabili, mentre ad esempio l’aggiornamento per nuove normative italiane NTC2018 è stato gratuito. A nostra discrzione.

Richiesta codice di attivazione

Dopo l'installazione, la prima volta che esegui il programma ti verrà chiesto un codice di attivazione.
Basta premere il pulsante [e-mail a RUNET] e presto riceverai il codice di attivazione via e-mail.
Se l'antivirus blocca il messaggio, digita i numeri del codice del programma in una normale e-mail all'indirizzo indicato nella finestra di attivazione oppure compila i numeri nei campi vuoti qui sotto e inviaci il messaggio.

No, il software ha solo protezione software.

La finestra di dialogo Imposta stampante non viene visualizzata perché la stampante predefinita di Windows non esiste. Di solito ciò accade in vecchie versioni di Windows quando la stampante predefinita è una stampante Netware e non si è connessi a Netware o la stampante non è accesa.

Per risolvere il problema, collegare la stampante o modificare la stampante Windows predefinita.

Da [Impostazione relazione/ Caratteri, paragrafi ..] in basso si imposta la dimensione del testo nei grafici.

Per modificare la relazione di calcolo a piacimento è possibile esportare la relazione in un documento RTF. Aprendo poi il documento esportato con qualsiasi editor di testi puoi eseguire le modifiche desiderate.

Affinché il programma utilizzi il diametro dell'armatura specificato dall'utente, è necessario selezionare la casella accanto al diametro specificato. In caso contrario, il programma seleziona un diametro, attorno al diametro specificato, ottimizzando il rinforzo.

Oppure può essere impostato il diametro minimo superiore a quello indicato, nei parametri per il rinforzo del calcestruzzo. Fare clic su Parametri / Cemento armato e modificare il limite inferiore della barra di rinforzo.

Questo succede se perché Windows non ha il supporto per caratteri greci installato. A seconda dell'installazione di Windows, i simboli matematici greci possono o meno apparire correttamente. Puoi aggiungere il supporto per la lingua greca in Windows: Vai in [Impostazioni / Pannello di controllo / Opzioni internazionali e della lingua / Avanzate]. Altrimenti vai al menu File / Supporto caratteri greci e scegli la tua lingua senza supporto per simboli matematici. Quindi i simboli matematici appariranno esplicitamente, come phi, alpha, beta ecc.

 

Quando provo a visualizzare l'anteprima della relazione, viene visualizzato il messaggio "Errore stampante ...".
Per visualizzare l'anteprima della relazione, è necessario che nel sistema sia presente una stampante valida. Di solito ciò accade in vecchie versioni di Windows quando la stampante predefinita è una stampante Netware e non si è connessi a Netware o la stampante non è accesa. Per risolvere il problema, collegare la stampante o modificare la stampante Windows predefinita.

Da Impostazione Relazione / Varie impostare i vari rientri.

Il servizio di Manutenzione e Assistenza Fine garantisce i seguenti vantaggi:
- Aggiornamenti gratuiti del software acquistato
- Sconto del 10% sugli acquisti di nuovi software
- Programmi aggiunti al pacchetto gratuiti
- Assistenza fornita da ingegneri esperti
- Assistenza tecnica prioritaria via mail o telefonica

I SOFTWARE DI EISEKO

News, eventi e promozioni